it
  • en
  • it

Vi sentite come se aveste bisogno di un viaggio rinfrescante nella natura in questo momento? Beh, abbiamo capito. Ma non è la cosa più facile ultimamente, ecco perché abbiamo deciso di condividere il viaggio della nostra maglia nel suo ciclo completamente naturale, così ogni volta che la indossate, potete sentirvi come se ci fosse una parte di natura nelle vostre mani.

Facciamo un'immersione profonda nel viaggio ambientale e in tutte le pratiche di tutta la nostra comunità, dalla fibra a te (e oltre).

Qui sotto, ci sono quattro semplici passi per tracciare la vita 100% naturale, rinnovabile e biodegradabile della nostra maglieria: 

 

1.  Iniziare dalla terra: Dalla terra alla fibra.

Tutte le fibre di Artknit provengono dalla natura e tutto inizia con le piante che fanno il maggior lavoro per noi. Catturando il carbonio dall'atmosfera e convertendolo in composti organici, questo diventa la base delle nostre fibre. La lana, per esempio, dopo che le pecore consumano quelle piante, ottiene il 50% del suo peso fatto di carbonio, il cotone organico tiene il 40%. E questo è l'inizio di un sistema naturale e rinnovabile: le nostre fibre portano tutte le sostanze nutritive naturali durante la loro vita per restituirle al suolo a loro disposizione.

2. Made in Italy: La produzione e la distribuzione  

Tutte queste fibre vengono filate in filati nella nostra città natale, Biella, in Italia e poi vanno direttamente nelle mani dei nostri abili artigiani - tutto in territorio italiano - riducendo le distanze e le emissioni di CO2. Dopo che il tuo essenziale Artknit è finito, bypassiamo tutti gli intermediari, spedendoti direttamente dal produttore, riducendo ulteriormente le emissioni di CO2 lungo la nostra catena di fornitura.

 
3. I capi amati durano più a lungo: La fase di utilizzo

Ok, ora è il momento in cui viene da te, ma rilassati, abbiamo reso molto più facile l'uso della nostra maglieria a basso impatto. Prima di tutto: tutti i pezzi di Artknit sono fatti come essenziali, il che significa che sono fatti per essere tenuti più a lungo di altri capi e sono spesso facili da riparare. Avendo anche un alto valore di seconda mano, prolunga la vita della nostra maglieria. Ci preoccupiamo anche di scegliere le fibre che sono di lunga durata e a bassa manutenzione. Le nostre maglie, specialmente quelle di lana, richiedono pochissimi lavaggi e sono anche biodegradabili al 100% in mare o in terra, il che significa che non generano alcun inquinamento da microplastiche. 

 

4. Ritorno alla natura: Il fine vita biodegradabile.

È qui che entra in gioco la rinnovabilità: tutte le fibre naturali Artknit si biodegradano facilmente dopo lo smaltimento, rilasciando preziose sostanze nutritive al suolo o agli ambienti marini. 

 
E questo è un involucro! È una lunga strada verso la rinnovabilità e i prodotti circolari, ma stiamo costantemente spingendo in avanti tutto il nostro processo per entrare nel giro e siamo contenti che tu ci sia dentro con noi.

Ti piace quello che hai letto finora? Iscriviti per essere avvisato di altre storie su di noi.

Articolo precedente Articolo successivo
Unisciti alla nostra community
Ottieni uno sconto di 10 € sul tuo primo ordine e aggiornamenti che non vuoi perdere. Niente spam, puoi disiscriverti quando vuoi.
No grazie